LA STORIA DEL CINEMA 

ITALIANO

Il cinema italiano per molti è considerato come un’imitazione della produzione cinematografica prima francese, poi statunitense. Infatti, esso approda in Italia pochi mesi dopo la prima proiezione pubblica a pagamento dei fratelli Lumière svoltasi a Parigi il 28 dicembre 1895, protagonisti della nascita di questo nuovo mezzo di comunicazione e suoi principali promotori nella fase iniziale. Molti sono stati nel corso degli anni i vari generi che si sono succeduti.

Di seguito, viene presentata la storia del cinema italiano nel dettaglio, soffermandosi anche sui cambiamenti sociali e culturali delle varie fasi storiche. 

img21.jpg

1896 -1906: 

Dalla nascita agli anni del grande successo

LADRI DI BICICLETTE (1948) LOCANDINA.jpg

1945 -1955:

Il cinema del neorealismo 

TRE UOMINI E UNA GAMBA (1997).jpg

Il cinema ai giorni nostri

QUO VADIS (1913).jpg

1910 -1916:

Il cinema negli anni della Prima Guerra Mondiale 

LA DOLCE VITA (1960) LOCANDINA.jpg

1950 -1980:

Le nuove correnti cinematografiche 

GLI UOMINI CHE MASCALZONI.jpg

1920 -1945:

Il cinema del periodo fascista 

I GUERRIERI DEL BRONX (1982).jpg

1960 -1990: 

Il cinema di genere italiano